Castel Nuovo nel 1494

“Al dì 6 de marzo ditto anno 1494 che fu de sapato alla (…) ora lo campo della maistà del s. re de franza mise la bannera sopra lo castiello novo…”

Melchiorre Ferraiolo, Cronaca della Napoli Aragonese, 1498 – 1503
Dettaglio del Foglio 112r del manoscritto MS M.801 presso la Pierpont Morgan Library di New York (unica copia esistente).

Ferraiolo 1

Ancora un documento eccezionale, in quanto quasi coevo, che ci illustra lo stato del Castel Nuovo subito dopo la conquista, avvenuta praticamente senza combattere, da parte di Carlo VIII che già era entrato in città il 22 Febbraio. Pochi giorni dopo cadde anche il Castel dell’Ovo.
Notare la bandiera con i gigli di Francia che svetta sulla Torre del Beverello e i dettagli della cittadella che unisce il castello al Molo Grande.
Sullo sfondo lo straordinario rilievo della collina di S.Erasmo con il Forte del Belvedere (l’aspetto è ancora molto diverso da quello attuale, dovuto al Vicerè Pedro da Toledo) e la sottostante Certosa di S.Martino.

Condividi il post
  •  
  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *