Napoli nella Cosmografia di Munster

Una delle prime raffigurazioni cartografiche di Napoli, nel volume “Cosmographei” pubblicato a Basel nel 1550 da Sebastian Munster.
Anche se riferita al periodo del viceregno spagnolo, la struttura e i confini della città sono sostanzialmente immutati rispetto a quelli definiti con le ristrutturazioni iniziate da Re Ferrante nel 1484.

Napoli Munster
La raffigurazione è alquanto approssimata, ma sono ben riconoscibili sia il tracciato urbanistico che alcuni dei principali edifici militari e religiosi, oltre alle mura con le porte di accesso in città.

Condividi il post
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Una risposta a Napoli nella Cosmografia di Munster

  1. Pingback:Panorama di Napoli in Palazzo Orsini di Anguillara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *