Stemmi aragonesi in Castel Nuovo

Sono pochi i visitatori di Castel Nuovo che, passando sotto l’Arco di Trionfo, si soffermano a guardare i fregi, apparentemente banali, della volta…
Eppure, tra puttini e decori floreali, intorno allo scudo principale con lo stemma del Ducato di Calabria vi sono anche quattro piccoli scudi con dei simboli che all’epoca rappresentavano la sovranità di Alfonso I!

Volta Arco di Castel Nuovo

Sia pur difficili da inquadrare, in questa foto sono tutti ben evidenti. Da sinistra in alto abbiamo:

  • Le spighe di miglio: simbolo di fertilità e incorruttibilità, virtù derivanti dal “buon governo”
  • Il nodo di Salomone: simbolo di alleanza.
  • Il trono infuocato (o “Siti perillòs”): simboleggia il diritto a regnare sul trono di Napoli per investitura divina (rimando alla leggenda di Galaad nel Ciclo della Tavola Rotonda).
  • il libro aperto:  chiaro rimando alla superiorità del sovrano derivante dalla Conoscenza.
Condividi il post
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Taggato , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *