Alfonso il Magnanimo entra a Napoli

Melchiorre Ferraiolo, Cronaca della Napoli Aragonese, 1498 – 1503
Pierpont Morgan Library di New York, MS M.801 (unica copia esistente).

Dettaglio del Foglio 84v in cui è raffigurato l’ingresso trionfale di Alfonso I in città, attraverso la Porta del Mercato.
Ben evidente, davanti al Castel Nuovo (in realtà all’epoca c’erano ancora le rovine del “Maschio Angiono”), il molo grande privo della lanterna, che sarà eretta quasi 40 anni dopo, e – subito a sinistra- la piccola torretta di San Vincenzo sull’isolotto omonimo, abbattuta nel ‘700…
In cima alla collina del Vomero svetta il Forte del Belvedere, che in seguito diverrà l’imponente Castel S.Elmo.

Ingresso Alfonso Napoli

Da notare, sul fronte del carro, i due scudi  “troncato d’oro e di rosso”  che ancora oggi costituiscono il blasone della Città di Napoli!

Condividi il post
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
Taggato , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *