La Vergine dormiente di Quartararo

Riccardo Quartararo, Dormitio Virginis (1491)
Olio su tavola 187×127 – Napoli, Museo di Capodimonte (mappa).

Quartararo, di origini siciliane, operò anche a Napoli tra il 1491 e il 1495, realizzando alcune pale d’altare per le chiese di città e provincia. La sua opera, dai forti connotati iberico-fiamminghi, ebbe una discreta influenza sugli artisti attivi a Napoli sul finire del secolo.

Questa tavola ha la particolarità di essere stata commissionata da Ferdinando II, che la donò alla chiesa dello Spirito Santo di Torre Annunziata, dove poteva essere ammirata fino a pochi anni fa.

Quartararo Dormitio Virginis

Condividi il post
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Taggato , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *